logo wat
technology
giugno 21, 2016 - BMW

Tutta la gamma BMW dal primo luglio è connessa, di serie

Dal mese di luglio tutte le #bmw sono connesse grazie all’introduzione dei servizi digitali #bmw #connecteddrive di serie su tutta la gamma.

La SIM Card installata di serie permette di attivare la Chiamata di Emergenza Avanzata, che in caso di incidente stabilisce un contatto con il #bmw Call Centre. L’operatore del Call Centre si rivolge agli occupanti del veicolo nella loro lingua nativa anche se l’incidente è avvenuto all’estero e organizza rapidamente per loro l’assistenza necessaria. Grazie alla trasmissione dati automatica, la Chiamata di Emergenza Avanzata è in grado di comunicare il luogo e la gravità dell’incidente. Tutte le informazioni raccolte vengono inviate ai soccorsi nel caso gli occupanti del veicolo non siano in grado di rispondere alla chiamata del Call Center.

La Chiamata di Soccorso Intelligente può essere, inoltre, attivata manualmente per aiutare altri automobilisti in difficoltà, per esempio per chiamare i primi soccorsi in caso si assista a un incidente. Anche in questo caso, il sistema fornisce un supporto per la sicurezza stradale.

Il secondo servizio, ora di serie su tutte le #bmw del mercato italiano, sono i #bmw Teleservices che abilitano la comunicazione tra vettura, concessionaria e centrale di assistenza per la pianificazione di interventi di manutenzione e per l’assistenza in remoto. La vettura comunica quindi in maniera autonoma con il centro service impostato dal cliente trasmettendo le proprie necessità di manutenzione. Il cliente, quando necessario, riceverà quindi una chiamata dal suo centro service che saprà già quali sono gli interventi richiesti offrendo il servizio migliore al cliente. Inoltre, per alcune tipologie di intervento, sarà possibile intervenire in remoto senza che la vettura venga portata in officina.

I clienti possono successivamente ampliare i servizi telematici acquistandoli attraverso il #bmw #connecteddrive Store sia tramite web che direttamente in vettura, o rinnovare i servizi una volta scaduto il loro periodo d’uso.

BMW #connecteddrive Store 
BMW è stato uno dei primi costruttori a riconoscere l’importanza della comunicazione mobile, integrandola nei propri veicoli con il Sistema #bmw #connecteddrive. Il #bmw #connecteddrive Store, attivo in Italia dalla seconda metà dello scorso anno, permette di acquistare online i servizi digitali per il cliente e le App per la vettura attraverso il portale “My ConnectedDrive”. Inoltre, i servizi e le applicazioni sono accessibili direttamente sull’auto attraverso il menu #connecteddrive. Per esempio, il servizio RTTI (Real Time Traffic Information) può essere attivato in caso di ingorgo se non ci si vuole affidare solamente ai tradizionali servizi di informazione sul traffico via radio.

Il #bmw #connecteddrive Store è di facile utilizzo e mostra tutti i servizi disponibili e quelli già attivi. Non appena l’utente si registra nel portale on-line, si possono acquistare i servizi digitali #connecteddrive, alcuni anche con la formula “try&buy” (si può ad esempio provare il servizio RTTI per un mese al costo di 1 Euro). Una volta acquistati, i servizi sono immediatamente disponibili per l’uso in vettura. Accessibile anche direttamente in vettura, lo Store ha il proprio menu sotto la voce #connecteddrive o #bmw Online, selezionabile tramite il Controller iDrive.


Descrizione dei principali servizi

BMW #connecteddrive Services
 
L’optional #connecteddrive Services offre:
• Email
• WebCam delle autostrade
• Snapshot 
• Previsioni del tempo e Ansa News
• Google Search e Ricerca alberghi e ristoranti
• My Routes: percorsi predefiniti scaricabili dal portale #bmw o dal PC
#bmw App, per interfacciare in vettura le applicazioni dello smartphone


Il #bmw #connecteddrive Services è poi la base per poter avere i seguenti optional:

Real Time Traffic Information (RTTI) 
Offre la possibilità di avere la situazione del traffico aggiornata in tempo reale sia per la rete urbana che per quella extraurbana.

Concierge Services (call center per informazioni)
Offre la possibilità di contattare 24h su 24h, 7 giorni su 7 una centrale operativa #bmw dedicata per farsi inviare in vettura indirizzi e numeri utili. Gli indirizzi vengono caricati automaticamente come destinazione del navigatore.

Remote Services (servizi remoti) 
Sempre in funzione con scheda SIM attiva. Permette tra le altre funzionalità di aprire e chiudere in remoto la vettura.

Internet 
Offre tutte le funzioni del Web direttamente dal display della vettura, attraverso la scheda SIM preinstallata.

Online Entertainment 
Accesso illimitato dalla vettura a oltre 22 milioni di brani e 200 canali musicali tematici.

L’acquisto dei servizi può avvenire attraverso la carta di credito e la durata dei servizi telematici è a discrezione del cliente, e può essere per periodi differenti (1 mese, 6 mesi, 1 anno, etc.) a seconda della tipologia di servizio richiesto.

Il #bmw Group 
Con i suoi tre marchi #bmw, MINI e Rolls-Royce, il #bmw Group è il costruttore leader mondiale di #auto e moto premium ed offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Come azienda globale, il #bmw Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e montaggio in 14 paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.

Nel 2015, il #bmw Group ha venduto circa 2,247 milioni di automobili e 137.000 motocicli nel mondo. L’utile al lordo delle imposte per l’esercizio 2015 è stato di 9,22 miliardi di Euro con ricavi pari a circa 92,18 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2015, il #bmw Group contava 122.244 dipendenti.

Il successo del #bmw Group si fonda da sempre su una visione sul lungo periodo e su un’azione responsabile. Perciò, come parte integrante della propria strategia, l’azienda ha istituito la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

www.bmwgroup.com
Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup
Twitter: http://twitter.com/BMWGroup
YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupview
Google+:http://googleplus.bmwgroup.com


News correlate

luglio 29, 2016
luglio 21, 2016
maggio 12, 2016

Ti potrebbe interessare anche

aprile 06, 2016
dicembre 18, 2015
novembre 10, 2015