logo wat
technology
agosto 29, 2016 - My Taxi

mytaxi in Google Maps sui dispositivi mobili

Da oggi, anche in #italia, #polonia ed #austria, #mytaxi, la più importante #app europea di chiamata taxi via smartphone, viene integrata in Google Maps sui dispositivi mobili. Gli utenti di Google Maps, sui dispositivi mobili, trovano quindi da oggi nel Travel Planner una icona “taxi” nuova di zecca (tab), che darà informazioni sulla durata e il costo approssimativo del proprio tragitto, dal punto di partenza alla destinazione desiderata. Insieme alla nuova icona, nell’ opzione “trasporto pubblico” di Google Maps, sui dispositivi mobili, apparirà, inoltre, tra le alternative di viaggio possibili, anche il logo #mytaxi, a sancire l’integrazione.


Ma come funzionerà il nuovo servizio? Se un utente di Google Maps sui dispositivi mobili, decide, quindi, di prendere un taxi ed ha già scaricato sul suo smartphone la #app #mytaxi, Google Maps Mobile lo indirizzerà direttamente alla #app #mytaxi, con cui potrà facilmente ordinare il proprio mezzo. Se, invece, l’utente non ha ancora scaricato la #app #mytaxi, sarà indirizzato al Google Play o all’Apple Store, dove potrà scaricarla gratuitamente. L’integrazione di #mytaxi in Google Maps per dispositivi mobili sarà, infatti, disponibile da subito sia per gli utenti Android che per gli utenti iOS.


Come afferma Barbara Covili, General Manager di #mytaxi #italia, “con l’integrazione di #mytaxi in Google Maps sui dispositivi mobili, gli utenti italiani hanno ora un’ulteriore possibilità di arrivare facilmente da A a B. Siamo molto contenti che Google abbia scelto #mytaxi come partner del mondo “taxi” in #italia, così come in #polonia ed in #austria, dove l’integrazione viene lanciata sempre oggi, aggiungendosi a Germania e Spagna, dove è stata lanciata lo scorso marzo, riscuotendo un ottimo successo. L’integrazione sancisce un importante passo avanti per il servizio di trasporto pubblico non di linea, che oggi diventa parte integrante delle opzioni di viaggio di milioni di utenti di Google Maps in tutta Europa. Sempre più passeggeri riconoscono, infatti, i vantaggi offerti dalla #app #mytaxi, che con un solo click permette di ordinare e pagare un taxi senza più bisogno di attese telefoniche o contanti”.


mytaxi, fondata ad Amburgo nel 2009 da Niclaus Mewes e Sven Külper, ha rivoluzionato il settore taxi, rinnovandolo a livello internazionale ed adattandolo alle esigenze del 21mo secolo. #mytaxi lavora esclusivamente con tassisti con licenza, integrando le potenzialità delle nuove tecnologie con la tradizione dell’industria dei taxi e dimostrando che si può essere innovativi nel rispetto delle regole e delle leggi. Nel 2014 #mytaxi è stata acquisita da Daimler AG.

News correlate

settembre 19, 2017
giugno 22, 2017
febbraio 16, 2017

Filtro avanzato