logo wat
technology
febbraio 28, 2017 - Euro BLECH

Sondaggio sulla fiera EuroBLECH: i Paesi UE rimangono mercati chiave per il settore della lavorazione della lamiera

La prossima edizione di #euroblech si terrà dal 23 al 26 ottobre 2018 ad Hannover #euroblech 2016, evento tenutosi lo scorso autunno, ha riscosso opinioni altamente positive da parte del settore della lavorazione della lamiera a livello internazionale. Uno dei principali temi trattati alla 24a Fiera Internazionale Tecnologica della Lavorazione della Lamiera è stato il trend generale della digitalizzazione e l’automazione dei processi produttivi. Lo spirito innovativo del settore ha portato a un aumento del 2% dello spazio espositivo e di visitatori rispetto alla precedente edizione. #euroblech 2016 ha attirato un totale di 60.636 visitatori provenienti da 102 Paesi. Un totale di 1.505 espositori provenienti da 41 Paesi hanno messo in mostra i propri prodotti e servizi in uno spazio netto di 87.800 m2 . I risultati del sondaggio relativo alla fiera1 appena completato confermano sia la fama della fiera all’interno del settore della lavorazione della lamiera a livello internazionale, sia il suo ruolo di principale evento legato al settore. Inoltre, il sondaggio illustra alcuni importanti trend del settore all’interno dei mercati e la situazione economica del settore a livello generale. Gli espositori hanno valutato la situazione economica del settore della lavorazione della lamiera come molto più favorevole rispetto a due anni fa. Nel sondaggio relativo alla fiera, quasi il 70% degli espositori tedeschi e circa il 40% degli espositori non tedeschi hanno indicato come positiva l’attuale situazione economica: un aumento rispettivamente del 6% e del 5% rispetto alla precedente edizione. In base al sondaggio sulla fiera, i motivi principali per esporre sono stati attirare nuovi clienti e avvicinarsi a nuovi mercati. I principali mercati target per i produttori e i fornitori di macchinari e soluzioni legati alla lavorazione della lamiera si sono rivelati i Paesi dell’Unione Europea, in particolare la Germania, seguita dagli altri Paesi europei, dall’Asia e dalle Americhe. Interrogati sui mercati chiave per il futuro, gli espositori hanno indicato la Germania, gli USA, la Cina, la Russia e la Polonia.  Le operazioni internazionali si rivelano quindi uno degli aspetti principali nel settore della lavorazione della lamiera. Con l’alta percentuale di partecipazione internazionale, #euroblech 2016 ha rispecchiato l’importanza dei contatti aziendali di natura globale: il 54% degli espositori e il 39% dei visitatori sono arrivati da oltre i confini della Germania, un dato mai registrato prima. Il maggior aumento nel numero dei visitatori è stato registrato dai Paesi UE diversi dalla Germania (+11%) e dall’Asia (+46%). D’altro canto, il numero dei visitatori provenienti dalle Americhe è diminuito di un quarto. C’è stato qualche cambiamento tra i primi Paesi visitatori: l’Italia ha riconquistato il suo 3° posto tra i primi Paesi, dopo Germania e Paesi Bassi. Mentre la Turchia e gli USA hanno perso qualche posizione, la Romania si è posizionata per la prima volta tra i primi 15 Paesi e l’India ha recuperato la propria posizione. In base al sondaggio effettuato tra i visitatori, una grande maggioranza tra tutti i visitatori della fiera è stata rappresentata da persone altamente qualificate e con potere d’acquisto e decisionale: l’84% dei visitatori di #euroblech 2016 è stato rappresentato da persone con potere decisionale nel processo d’acquisto, mentre quasi la metà di tutti i visitatori (45%) è arrivato ad Hannover con dei piani di investimento concreti. Considerando chi è arrivato da Paesi diversi dalla Germania, la percentuale di visitatori con precise intenzioni di acquisto è stata anche superiore (57%). I visitatori sono stati equamente divisi tra visitatori regolari e chi invece ha partecipato per la prima volta. Il 28% dei visitatori di #euroblech 2016 ha indicato nel sondaggio che non avrebbero partecipato a nessun’altra fiera. Gli espositori e i visitatori hanno fornito delle opinioni eccellenti sulla fiera in generale, sull’organizzazione, sul marketing e sul luogo in cui si è svolta. I tre quarti di tutti gli espositori hanno già confermato direttamente dal luogo dell'evento di voler esporre nuovamente alla prossima edizione. Il sondaggio sulla fiera ha rivelato che i tre quarti di tutti gli espositori e i visitatori avrebbero preferito una durata da martedì a venerdì. #euroblech 2018 si terrà pertanto dal 23 al 26 ottobre 2018. 

News correlate

ottobre 06, 2017
novembre 02, 2016

Filtro avanzato