logo wat
technology
marzo 29, 2017 - Bosch

Asciugano con la stessa perfezione con cui lavano: le nuove lavastoviglie di Bosch con PerfectDry

  • Un'asciugatura perfetta: le lavastoviglie #perfectdry di #bosch con asciugatura Zeolith® garantiscono risultati ottimali su bicchieri e stoviglie, persino su quelle in plastica, senza bisogno di un'ulteriore asciugatura
  • «Asciugatura extra»: questa funzione garantisce un'asciugatura ancora migliore – la soluzione ideale per le stoviglie difficili da asciugare
  • Risultati perfetti a prova di grigliata: il programma BBQ 70°
  • Lavastoviglie silenziose: il programma Silence ora presente in tutti i nuovi elettrodomestici. Le ottimizzazioni tecniche apportate e uno speciale isolamento garantiscono valori minimi a livello di emissioni sonore
  • Una protezione bicchieri su misura: il programma di protezione bicchieri «Bicchieri 40 °C», il cestello lavabicchieri per calici e la #tecnologia di protezione del vetro si prendono cura dei bicchieri delicati
Geroldswil, 29 marzo 2017 - Le lavastoviglie di oggi devono essere valutate soprattutto in base a due parametri: le prestazioni di pulizia e la potenza di asciugatura. Tra i requisiti richiesti vi è anche la capacità di evitare fastidiosi residui di bagnato e macchie di calcare. #bosch ha fissato nuovi standard nel campo dell'asciugatura già nel 2008 con l'impiego del minerale zeolite, e non solo in termini di qualità ma anche di efficienza. Con il perfezionato sistema di asciugatura Zeolith® e l'ottimizzato flusso d'aria in 3D, nel 2015 sono stati migliorati in particolar modo i risultati di asciugatura. Ora #bosch compie un ulteriore passo in avanti: le lavastoviglie #perfectdry con asciugatura Zeolith® garantiscono non solo una pulizia delicata, ma anche risultati di asciugatura finora mai ottenuti su stoviglie di porcellana, vetro e persino plastica; queste ultime sono particolarmente difficili da asciugare a causa della loro scarsa capacità di trattenere il calore.
Un'asciugatura perfetta grazie a PerfectDry 
Le microsfere minerali autorigeneranti dalle proprietà igroscopiche sono le protagoniste del sistema di asciugatura Zeolith® firmato #bosch. Questo materiale naturale è riposto in un contenitore compatto all'interno della lavastoviglie. Il trucco: la zeolite lega l'umidità e rilascia aria calda e asciutta. Grazie allo speciale flusso d'aria in 3D di #bosch, l'aria calda viene distribuita all'interno della lavastoviglie in tre direzioni attraverso l'apposita apertura e raggiunge tutte le stoviglie contenute al suo interno in modo affidabile, uniforme e delicato. Il risultato: bicchieri e stoviglie, persino quelle in plastica così difficili da asciugare, si asciugano perfettamente. Soprattutto dopo un compleanno, un barbecue o un picnic spesso ci sono tanti contenitori, bicchieri e ciotole di plastica da pulire. Per i carichi di stoviglie particolarmente difficili da asciugare, #bosch ha studiato l'opzione «Asciugatura extra». Se quest'ultima viene selezionata, la temperatura si innalza leggermente durante il lavaggio e il processo di asciugatura si prolunga; così tutte le stoviglie possono essere riposte direttamente al loro posto dopo il lavaggio. Il noioso compito di ripassare le stoviglie con un canovaccio o di lasciarle asciugare all'aria appartiene ormai al passato. 

BBQ 70°: stoviglie perfettamente lavate e anche asciutte 
Le lavastoviglie ad alta efficienza energetica e facili da utilizzare convincono non solo per l'estetica ma anche per i risultati perfetti garantiti – persino dopo una gustosa grigliata. E come? È facilissimo con il nuovo programma intensivo BBQ 70°. La temperatura di lavaggio elevata assicura la massima igiene e convince inoltre per l'eccezionale asciugatura. La nostra pompa ad alta velocità, inoltre, aumenta la pressione dell'acqua e rimuove così i residui di grasso e sporco ostinato anche dagli accessori per grigliare. Quindi potrete rilassarvi comodamente anche dopo la vostra grigliata e affidarvi tranquillamente alla vostra lavastoviglie Swiss Edition di #bosch

Aiutanti silenziosi per una migliore qualità di vita 
I moderni elettrodomestici devono far sentire la loro presenza nella vita quotidiana, ma non troppo. Per questo motivo #bosch ha ridefinito i livelli di rumore massimi delle sue nuove lavastoviglie. La combinazione di materiali antivibrazioni, un motore a basso attrito, un efficace isolamento fonoassorbente e l'ottimizzazione delle componenti dell'apparecchio atte alla conduzione di acqua permette di raggiungere ottimi valori fino a 42 db*, che corrispondono più o meno al volume di una conversazione a bassa voce. Il programma Silence, inoltre, non genera che un minimo fruscio grazie al getto di acqua ridotto e alla #tecnologia Zeolith® acusticamente ottimizzata. Buone notizie per tutti coloro che hanno deciso di posizionare la lavastoviglie non lontano dal salotto o dalla camera da letto. 

Una protezione bicchieri perfetta per ogni esigenza 
Oltre ai risultati di pulizia e asciugatura ottimali, un altro tema importante per tante famiglie è la protezione dei bicchieri. #bosch offre funzioni speciali per soddisfare vari bisogni e requisiti: con il programma «Bicchieri 40 °C», i bicchieri vengono lavati in modo particolarmente delicato e asciugati alla perfezione grazie all'impiego di una temperatura leggermente più bassa. In alcuni modelli delle Serie 6 e 8 è presente anche il cestello lavabicchieri per calici da vino o da spumante. Questo accessorio fissa stabilmente in posizione fino a quattro calici nel cestello inferiore e consente di caricare e scaricare la lavastoviglie senza correre il rischio di ribaltarli o graffiarli. E in questo modo garantisce anche un lavaggio e un'asciugatura ineccepibili. La #tecnologia di protezione del vetro nella Serie 8 assicura risultati ottimali anche dopo tanti cicli di lavaggio: grazie a una valvola per l'acqua corrente integrata, il grado di durezza dell'acqua resta a un livello equilibrato e adatto per proteggere i bicchieri a lungo. 

* p.es. SBV68TX00H, SMI88TS36E, SMI88TS36E, SMV68MD02E, SBV68MD02E, SMV88TX36E, SBC88TS36E, SBA88TD16E e SMA88TD16E nel programma normale. 

News correlate

luglio 20, 2017
luglio 18, 2017
luglio 17, 2017