logo wat
technology
aprile 04, 2017 - Seat

SEAT Ateca FR: proprio quello che stavi aspettando

Piacere di guida, tutto il lusso e la raffinatezza che puoi desiderare e un accattivante carattere sportivo. Questa è la nuova #seat #atecafr, la Ateca che stavi aspettando. L’ultima arrivata della gamma Ateca farà il suo debutto all’AUTOMOBILE BARCELONA, il Salone Internazionale che si terrà nella città catalana dall’11 al 21 maggio 2017. Il Marchio spagnolo continua l’offensiva di prodotto più importante mai intrapresa nella propria storia, caratterizzata finora dal lancio della stessa Ateca, dall’aggiornamento della Leon, dall’arrivo della nuova Ibiza e che tra poco, nella seconda metà dell’anno, proseguirà con la presentazione del nuovo #suv compatto, la Arona.


L’allestimento FR va ad arricchire la gamma Ateca, composta attualmente da Reference, Style e XCellence, posizionandosi sullo stesso livello di quest’ultima versione, pur offrendo maggior dinamismo e sportività. Dal momento del lancio, la #seat ha venduto oltre 40.000 esemplari della Ateca in tutto il mondo e, insieme al successo riscosso dalla Leon, dalla Alhambra e dalla Ibiza, questo modello ha contribuito a far raggiungere alla Casa spagnola un risultato operativo pari a 143 milioni di euro nel 2016, il più alto nella sua storia, e a registrare un incremento delle #vendite per il quarto anno di fila.


Esternamente, la nuova versione della Ateca si distingue dalla XCellence per la presenza del logo FR sulla parte anteriore e posteriore, nonché per la presenza i mancorrenti al tetto e le cornici dei finestrini di colore nero, come ulteriore segno distintivo. Guardando più da vicino la parte anteriore, spiccano la griglia, dall’esclusivo design in nero lucido, e i fari fendinebbia a LED, che sfoggiano l’esclusivo design FR. Stesso trattamento per i paraurti tipici FR in tinta con la carrozzeria, sul lato posteriore. 


“La #atecafr aggiunge ulteriore pepe e adrenalina al nostro primo #suv. L’agilità e la precisione offerte dalla Ateca vengono sottolineate dal tocco di dinamismo e dal piacere di guida superiore che l’allestimento FR offre, per esempio grazie alla regolazione adattiva dell’assetto DCC e lo sterzo progressivo”, ha commentato Matthias Rabe, Vicepresidente per Ricerca e Sviluppo della #seat. “Si tratta di una sportività che va ad aggiungersi a tutte le innovazioni tecnologiche già presenti a bordo della Ateca”.


In particolare, vista lateralmente, la versione FR si distingue per la presenza di cerchi da 19” e pneumatici 245/40R19 oltre che per passaruota e minigonne laterali in tinta con la carrozzeria, con modanature in alluminio presenti lungo entrambe le porte. Nella parte posteriore, lo spoiler di colore nero incornicia gradevolmente il lunotto, così come lo spoiler sopra il cofano, che è in tinta con la carrozzeria. Anche i paraurti posteriori sono caratterizzati dall’esclusivo design FR e verniciati nel colore carrozzeria. Nell’abitacolo, i listelli battitacco in alluminio con logo FR si notano immediatamente all’apertura delle porte anteriori. Il logo è presente anche sul volante sportivo multifunzione con rivestimento in pelle e inserti in nero lucido. I sedili sportivi, di serie, sono rivestiti in Alcantara® (o in pelle, su richiesta), mentre la pedaliera è in alluminio. Le cuciture rosse su volante e sedili, sempre in Alcantara® e pelle, e il pomello della leva del cambio esaltano ulteriormente il carattere sportivo della #seat #atecafr. Nel contempo, lo straordinario pregio degli interni è sottolineato dalla presenza di eleganti dettagli di colore nero, come il cielo e le modanature interne delle porte, anch’essi contraddistinti dalle esclusive finiture FR. Sulla scia del lancio della Ateca, la versione più sportiva del #suv spagnolo offre i più avanzati sistemi di assistenza alla guida e le più innovative tecnologie di connettività.


Con l’introduzione del nuovo propulsore 2.0 TSI 190 CV, la gamma FR della Ateca comprenderà ora motorizzazioni benzina e Diesel Euro 6 che spazieranno da 150 a 190 CV, in abbinamento a cambio manuale o DSG con doppia frizione e trazione integrale (a richiesta). Allo stesso modo saranno disponibili inoltre regolazione adattiva dell’assetto DCC e sterzo progressivo.


Una cosa è sicura: all’AUTOMOBILE BARCELONA, la nuova #seat #atecafr non passerà certo inosservata.

Ti potrebbe interessare anche

giugno 15, 2017
maggio 15, 2017
maggio 05, 2017

Filtro avanzato