logo wat
technology
luglio 19, 2017 - BMW

BMW i unisce le sue forze con TED alla ricerca di visionari con grandi idee sulla mobilità

Con il suo approccio a 360 gradi sulla sostenibilità che si estende ben oltre i soli veicoli elettrici, il marchio #bmw i si è affermato come pioniere nella mobilità futura. Ed ora #bmw i si sta unendo a #ted, l’organizzazione no-profit dedicata a “Ideas Worth Spreading” [idee che vale la pena diffondere] le cui conferenze hanno ottenuto un seguito mondiale. L’alleanza è stata annunciata lo scorso 25 aprile durante l’annuale Conferenza #ted nella città canadese di Vancouver. #bmw i sta lanciando, insieme a #ted, una esclusiva ricerca globale di idee intitolata “NextVisionaries”. Pionieri, strateghi e creativi di tutto il mondo vengono invitati ad illustrare le loro idee per la mobilità. Le iscrizioni possono essere presentate fin da ora sul sito www.nextvisionaries.com. Durante una selezione multifase nel corso dei prossimi quattro mesi, un gruppo di mentori selezionerà le proposte più interessanti, più promettenti e più originali. Il vincitore avrà l’opportunità di presentare la sua idea visionaria sul palcoscenico del #ted di New York nel mese di novembre 2017.

BMW i e “NextVisionaries”: l’idea è di ripensare completamente la mobilità individuale
BMW i vede la collaborazione con #ted come un’occasione unica per contribuire a portare idee visionarie per la mobilità individuale all’attenzione del mondo. Con #bmw i Ventures, il marchio già aiuta selezionate iniziative e nuove imprese a svilupparsi e ad attuare idee all’avanguardia nell’organizzazione del trasporto individuale. Ora “NextVisionaries” mette a disposizione una piattaforma aperta a tutti e progettata per consentire il libero scambio di idee. “Fin dalla costituzione del progetto “i” dieci anni fa, #bmw i è stata una pioniera visionaria. Questa propensione a pensare e ad agire in maniera avveniristica unisce #bmw i e la comunità #ted. A tutti coloro che propongono visioni ispirazionali ed iconiche sulla mobilità di domani, noi offriamo un grande palcoscenico attraverso questa cooperazione eccezionale”, spiega Hildegard Wortmann, Senior Vice President Brand #bmw. Lisa Choi Owens, Head of Global Partnerships al #ted, aggiunge: “I #ted Talks [conferenze TED] offrono alle menti più creative e alle loro più affascinanti idee un modo per raggiungere gli interessati di tutto il mondo. La collaborazione con #bmw i ci offre l’occasione di scoprire alcune delle nuove idee più stimolanti nel campo della mobilità”.

Alla ricerca di visioni che muoveranno il mondo di domani
La competizione di idee “NextVisionaries” è indirizzata ad una comunità di creativi impegnati in diversi ambiti della mobilità del futuro. Il tema della competizione, “Visionary Mobility”, è stato formulato per attrarre il più ampio spettro di idee e concetti pionieristici. Agli iscritti viene chiesto di proporre concetti di veicoli e di tecnologie, soluzioni in termini di hardware e di software, nonché idee per prodotti e servizi che abbiano il potenziale di plasmare il trasporto individuale nel mondo di domani. Le visioni possono anche essere basate su processi ecologici relativi alla mobilità che preservano le risorse oppure su strategie per la creazione di una società orientata alle esigenze della mobilità individuale.

Informazioni sulle condizioni di partecipazione sono disponibili sul sito www.nextvisionaries.com allestito congiuntamente da #bmw i e #ted, nonché sui rispettivi canali dei social media come Twitter e YouTube. Il sito serve anche come piattaforma per scambiare idee sulle nuove forme di mobilità individuale. Le proposte sottoposte saranno in primo luogo redatte per composizione e contenuto, prima di essere ridotte di numero mediante una ulteriore selezione. La rosa dei partecipanti ridotta al numero di sei avrà quindi l’opportunità di affinare i propri concetti e idee con l’aiuto di esperti di #bmw i e di #ted. Le migliori visioni saranno presentate al pubblico per la prima volta in occasione del Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte #iaa a settembre 2017 ed una giuria di esperti sceglierà successivamente il vincitore assoluto della competizione.

Da visionario a relatore TED
Grazie alla partnership con #ted, #bmw i aiuterà ad assicurare che l’idea vincitrice “NextVisionaries” raggiunga un pubblico che si estende ben oltre l’azienda e oltre l’intera industria dell’auto: la visione vincitrice sarà presentata in occasione di un evento #ted a New York nel mese di novembre 2017. Prima, tuttavia, il vincitore della competizione sarà sottoposto ad un addestramento oratorio completo.

TED
Fondata nel 1984, le prime conferenze #ted furono tenute a Monterey in California. Nel 2006, #ted ha sperimentato la diffusione gratuita di video conferenze #ted online – una decisione che ha aperto le porte ad un modello radicalmente nuovo di scambio di idee: oggi vi sono più di 2.400 #ted Talks disponibili gratuitamente su #ted.com, che vengono viste circa un miliardo di volte all’anno. Grazie al sostegno di migliaia di traduttori volontari, vi sono quasi 100 mila traduzioni pubblicate di tali conferenze in oltre 110 lingue. TEDx, il programma di licenza che permette alle comunità di produrre eventi #ted organizzati indipendentemente, ha visto la realizzazione di 21.500 eventi in tutto il mondo.

BMW i
BMW i è un marchio del #bmw Group orientato su concetti di veicolo avveniristici, servizi di mobilità connessi ed una nuova concezione di premium fortemente definita dalla sostenibilità. #bmw i è presente in 54 paesi con l’auto elettrica #bmw i3 pensata per le aree metropolitane, con la #bmw i8 plug-in, #auto sportiva ibrida, e con le #bmw iPerformance Automobiles ibride plug-in.

BMW i si rivolge a clienti nuovi per l’azienda e serve come incubatrice per le innovazioni. Tecnologie che hanno debuttato con successo sulle #auto #bmw i vengono trasferite su altri modelli della gamma #bmw.

BMW i è anche associata con imprese, comprese DriveNow (Car Sharing in Europa), ReachNow (Car Sharing negli Stati Uniti), ChargeNow (facile accesso alla più grande rete di stazioni di ricarica del mondo), ParkNow (facile individuazione, prenotazione e pagamento di spazi di parcheggio), #bmw i Ventures (investimenti in startup innovative), #bmw Energy Services e il Centre of Competence for Urban Mobility (consulenza per le amministrazioni comunali).


Il #bmw Group 
Con i suoi quattro marchi #bmw, MINI, Rolls-Royce e #bmw Motorrad, il #bmw Group è il costruttore leader mondiale di #auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Come azienda globale, il #bmw Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e montaggio in 14 paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.

Nel 2016, il #bmw Group ha venduto circa 2.367 milioni di automobili e 145.000 motocicli nel mondo. L’utile al lordo delle imposte è stato di 9,67 miliardi di Euro con ricavi pari a circa 94,16 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2016, il #bmw Group contava 124.729 dipendenti.

Il successo del #bmw Group si fonda da sempre su una visione sul lungo periodo e su un’azione responsabile. Perciò, come parte integrante della propria strategia, l’azienda ha istituito la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

www.bmwgroup.com
Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup
Twitter: http://twitter.com/BMWGroup
YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupview
Google+:http://googleplus.bmwgroup.com #bmw Group


Ti potrebbe interessare anche

settembre 11, 2017
agosto 29, 2017
agosto 28, 2017

Filtro avanzato