logo wat
technology
settembre 04, 2017 - Jaguar Land Rover

“Salve, il mio nome è Sayer e sono il volante del futuro”

  • Sayer sarà disponibile su una nuova concept car Jaguar, la “FUTURE-TYPE”, che darà una visione della mobilità nel 2040 e oltre
  • Jaguar Land Rover mostrerà la sua visione della mobilità del futuro il 7 settembre al Tech Fest, evento che permetterà ai visitatori di ammirare come il volante potrebbe diventare l’unica parte di proprietà delle vetture
  • Il #jaguarlandrover Tech Fest si svolgerà presso il Central Saint Martins College of Art and Design di Londra
  • La kermesse sarà aperta al pubblico con ingresso gratuito, da venerdì 8 a domenica 10 settembre
  • Giovedì 7 settembre alle ore 9:00 sarà trasmesso il discorso inaugurale del dr. Ralf Speth, CEO di #jaguarlandrover, seguito da una serie di dibattiti su tematiche del settore


Londra, 4 settembre 2017 – Al Tech Fest di Londra, che si svolgerà presso il Central Saint Martins College of Art and Design, #jaguarlandrover presenterà il volante intelligente del futuro.

Questo innovativo dispositivo vivrà nelle case dei proprietari e sarà il compagno di fiducia di ogni guidatore. Sayer è il primo volante con intelligenza artificiale (AI) ad attivazione vocale che sarà in grado di eseguire centinaia di compiti. Sayer potrà segnalare l’adesione del suo proprietario all’on-demand service club, che tra i vari servizi offre la possibilità di condividere l’auto con altri utenti della comunità.

Dovremo immaginare un futuro caratterizzato da veicoli autonomi, elettrici e sempre connessi, in cui non possederemo più solamente una vettura ma potremo usufruire di un veicolo a nostra scelta, dove e quando ne abbiamo bisogno. Questa è la visione del futuro che #jaguarlandrover mostrerà con Sayer, il volante che potrebbe diventare l’unica parte di proprietà delle vetture.

Una riunione importante per le 8:00 di domattina a due ore da casa? Basta chiedere a Sayer che, permettendoci di restare comodamente seduti nel salotto, calcolerà la sveglia per il giorno successivo, l’arrivo in modo autonomo di una vettura direttamente a casa e indicherà anche le parti più godibili del tragitto.

Come ogni prodotto #jaguarlandrover, Sayer è una creazione artistica splendidamente scolpita che deve il suo nome a Malcolm Sayer, uno dei più illustri designer della storia Jaguar, che ha lavorato per il brand britannico tra il 1951 e il 1970.

Il futuro #jaguarlandrover è al Tech Fest 2017.

Filtro avanzato