logo wat
technology
may 16, 2019 - TEDxPescara

"L’architettura delle emozioni" nel racconto di Mick Odelli

Press release available only in original language. 

Sabato 18 maggio a #TEDxPescara: ESSERE UMANO l'intervento del fondatore di #DrawLight, che fonde neuroscienze, storytelling e sensory branding 

Mick Odelli è designer di esperienze e founder di #DrawLight, lo studio immersivo che punta a emozionare le persone, stimolando una maggiore consapevolezza del sé attraverso #arte, #tecnologia, creatività e scienza. 

Una mission con cui il brand si prefigge di innovare il mondo del retail (con l’immersive retail) e i settori museale, wellness e food & beverage in un preciso momento storico, dominato dalla produttività e dall’iperconnessione, in cui ognuno di noi percepisce la necessità di vivere esperienze capaci di trasferire emozioni. 

Concetti e principi che si esprimono attraverso installazioni artistiche di grande impatto emotivo, come la recente SYNC ideata per WHITE Milano in occasione della Milano Fashion Week 2019 o, in ambito wellness, la prima piscina sensoriale d’Europa: la Plaza Sensory Pool di Abano Terme. 

Come diventare architetti di esperienze creando precisi stati d’animo nelle persone?  

Mick interverrà con uno speech su questo tema, al centro della sua ricerca, in occasione della seconda edizione di #TEDxPescara, dopo essere già stato speaker a TEDxVicenza nel 2015 con un intervento dal titolo “L’Esperienza Immersiva nella #tecnologia e nei sensi". 

TED, acronimo di #tecnologia, intrattenimento, design, è un'organizzazione mondiale non-profit che ha come obiettivo la condivisione di "idee che meritano di essere diffuse". 

TEDxPescara sbarca in Abruzzo, con l'intento di coinvolgere la comunità in un'appassionante esperienza di ispirazione e crescita condividendo una realtà mondiale dinamica, creativa e contemporanea. 

Il focus è l'ESSERE UMANO, il valore dell'uomo dietro ogni processo evolutivo e innovativo.
Mick Odelli è stato scelto dal comitato organizzatore come relatore proprio in virtù dell'approccio Human Centered su cui fa perno l'intera vision di #DrawLight (il canale Youtube @JustMick è ad esempio un osservatorio privilegiato di tematiche human centered legate all’innovazione disruptive). 
 

Per il fondatore di #DrawLight fondere nozioni di neuroscienze, psicologia, fisica e biologia è il DNA dell’arte di raccontare (storytelling), per cercare di capire come generare esperienze capaci di emozionare.