logo wat
technology
giugno 29, 2020 - ForumAutoMotive

FORUMAutoMotive: il terzo Webinar rafforza il coinvolgimento social

Se i numeri del primo #FORUMAutoMotive in versione Webinar, quella dello scorso 27 aprile, erano stati sorprendenti, il bilancio del terzo appuntamento di lunedì 22 giugno conferma il notevole interesse che l’iniziativa dedicata al mondo dell’automotive riscuote nei confronti degli addetti ai lavori, ma non solo. Anche in questo caso, sono i numeri a parlare, cifre in costante crescita, che danno una forte carica ai promotori di #FORUMAutoMotive, esortandoli a continuare il percorso intrapreso.

I numeri di un successo 

La formula del Webinar, con una diretta in studio trasmessa su due piattaforme (Webex e Facebook) supportata dall’interazione con altri canali social, primo tra tutti #twitterfunziona. Con 134 spettatori invitati che hanno seguito le due ore di trasmissione, la piattaforma #webex ha permesso di raggiungere 5.920 persone, con un elevato numero di interazioni attraverso i post: 145.
Il tema di grande attualità trattato, vale a dire l’esortazione a non sacrificare tecnologie convenzionali ed evolute, che rappresentano il 98 per cento del mercato, in favore dell’elettrico che non va oltre il 2 per cento, ha letteralmente catalizzato l’attenzione di chi ha scelto di collegarsi alla diretta. Lo testimonia chiaramente l’engagement raggiunto. La copertura attraverso il canale #facebook ha coinvolto 15.821 persone nel pomeriggio di lunedì, con un numero di interazioni dirette con i partecipanti che è indiscutibilmente elevato: 307. Si sommano quindi 10.455 visualizzazioni di tweet pubblicati con gli hashtag #AutomotiveWebinar e #FORUMAutoMotive, che hanno generato 186 interazioni.

La qualità premia

Per il terzo evento della serie, #FORUMAutoMotive in modalità Webinar ha confermato la formula collaudata, con il collegamento dagli studi tv di #safedrive e il promotore #pierluigibonora, con a fianco #geronimolarussa, presidente di Aci #Milano, nel ruolo di moderatori. L’allentamento delle norme anticontagio ha consentito di ampliare la presenza in studio, che per l’occasione è stata integrata da Andrea Crespi, direttore generale di Hyundai #Italia, e #albertocaprotti, inviato speciale e responsabile delle pagine motori di "Avvenire". Tutti gli interventi degli esperti in materia di alimentazioni convenzionali e alternative, invece, sono stati ancora una volta collegati online da tutta #Italia.