Cookie Consent by Free Privacy Policy website Il Touring Club Suisse sceglie Matrix42 per il miglioramento dei processi, l'automazione e la riduzione dei costi
febbraio 22, 2022 - noesis

Il Touring Club Suisse sceglie Matrix42 per il miglioramento dei processi, l'automazione e la riduzione dei costi

Milano, 22 febbraio 2022 – Il #touringclubsuisse (TCS) ha deciso di avviare un processo di trasformazione degli asset e delle applicazioni aziendali adottando la soluzione di IT Service Management (ITSM) di #matrix42, azienda leader nelle soluzioni per il Digital Workspace Management. L'implementazione della soluzione ha permesso all'organizzazione di contenere i costi del sistema informativo e di aumentare il livello di soddisfazione degli utenti.

Il #touringclubsuisse (TCS) è il più grande club della mobilità sicura e sostenibile in #svizzera, che, da quasi 125 anni, opera attraverso campagne di sensibilizzazione e studi sulla qualità delle infrastrutture stradali. L'associazione conta più di 1.700 dipendenti in tutto il mondo grazie al suo network di club partner.

Recentemente, il TCS ha deciso di sostituire la sua soluzione di IT Service Management (ITSM) e riorganizzare la gestione dei suoi servizi IT, degli asset e delle applicazioni aziendali, per ridurre i costi del sistema informativo, tra cui quelli per l'aggiornamento delle licenze, e creare un unico portale di servizi accessibile a tutti i dipendenti. L'organizzazione desiderava aumentare il livello di soddisfazione dei propri utenti, attraverso la gestione ottimale delle loro esigenze e l'estensione del processo di convalida a tutti i dipendenti. L'intenzione di TCS, inoltre, era quella di utilizzare un unico strumento in grado di integrarsi con il suo sistema informativo e che fosse compatibile con Appdynamics, tool di monitoraggio delle prestazioni delle applicazioni.

Dopo aver valutato varie proposte, la scelta è ricaduta sulla soluzione Enterprise Service Management di Matrix42. La soluzione del provider europeo ha soddisfatto, infatti, tutti i requisiti richiesti dall'organizzazione: è una soluzione out-of-box, scalabile e codeless, che minimizza cioè la necessità di personalizzazione del codice. Integra inoltre uno strumento di gestione dell'inventario e viene implementata in modo automatico, caratteristiche determinanti per la scelta finale.

Il progetto di migrazione a #matrix42 è durato 7 mesi, al termine dei quali la soluzione è subito diventata operativa. Per questo progetto, TCS ha ricevuto supporto sia dai team tecnici di #matrix42 che da quelli di DMI, partner certificato del provider che si occupa dell'integrazione di soluzioni IT.

ITSM è stato implementato nelle due lingue del TCS in #svizzera (francese e tedesco) e in inglese. Adesso, ogni applicazione IT è integrata nel modulo Service Desk (ITSM) per la gestione automatizzata di ticket, incidenti, problemi, richieste, contratti e applicazioni aziendali inserite nel catalogo dei servizi. Questo catalogo migliora la user experience e automatizza numerosi processi, fungendo da centro di innovazione che facilita la governance dell'IT.

Scegliendo l'Enterprise Service Management di #matrix42, TCS ha dunque ottenuto una soluzione unica in grado di automatizzare diversi processi, ridurre il carico di lavoro IT e ottimizzare la gestione delle licenze, per cui si prevede un ritorno dell'investimento in tre anni.